CAMERA DA LETTO; COME ARREDARLA?

Facciamo attenzione a questa stanza nella quale passiamo un terzo della nostra vita; deve essere un luogo dedicato al riposo, al relax e alla rigenerazione – fattori che nella vita frenetica di oggi assumono un’importanza sempre maggiore.

Le case oggi , da regolamenti edilizi, hanno le camere da letto di spazio decisamente ridotto rispetto a quelle costruite negli anni ottanta; si è passati da abbondanti 20mq a 14 scarsi…

Come ottimizzare al meglio quindi la tua stanza?

Abbiamo pensato e cercato alcuni consigli che potrebbero fare al caso nostro:

Scegli magari un letto più piccolo ( 140×190, 140×200, 160×190 o 160×200), posizionalo al centro della stanza contro la parete e appendi un quadro che più sarà grande e più farà sembrare ampio l’ambiente.

Non dimenticare che per poter rifare comodamente il letto, sarebbe meglio che vi fossero intorno circa 60-70 cm.

Opta per un Armadio a ponte; è un’ottima soluzione in quanto permette di sfruttare l’altezza ottimizzando gli spazi. Puoi progettarlo su misura, anche se in commercio esistono diverse soluzioni, molte delle quali addirittura componibili.

 

 

 

 

Grazie a questa soluzione letto e armadio occupano un’unica parete e permettono di lasciare libere le altre per un’eventuale scrivania o vari mobili. Quest’idea è interessante anche se la tua stanza ha più finestre e, pertanto, diventa difficile posizionare al meglio tutti gli arredi.

Alternativa potrebbe essere:

la Testiera contenitore che diventa uno spazio contenitore. Puoi scegliere una soluzione aperta, come per esempio una scaffalatura, e organizzarla per riporre i libri e non solo. La mensola superiore può svolgere la funzione di un comodino o, con l’aiuto di scatole e contenitori, essere il luogo ideale per riporre piccoli accessori.

Non dimenticare di ricavare delle prese a lato del letto, utili per delle abat-jour.

Se fai sporgere la testiera ai lati del letto avrai un effetto più spazioso e se lasci aperto tipo scaffale ( anziché una soluzione chiusa da ante) contribuirai a rendere più ariosa tutta la stanza .

 

Tutto ciò, sia l’armadio che la testiera scaffale puoi farla fare in cartongesso; un materiale molto facile, versatile ed economico di sicuro effetto!

Magari puoi usare i led per creare effetti di luce, si trovano in comode strisce da incollare!

Se non puoi fare a meno della TV in camera ( ….sconsigliatissima…!!) posizionala magari in alto, appendendola con bracci mobili a parete o soffitto.

Utilizza una specchiera che riflettendo tutta la stanza la farà sembrare più grande, magari appoggiata in un angolo e leggermente in obliquo.

 

Infine non dimentichiamo l’importanza dei colori con i quali dipingere le pareti:

Le tonalità più chiare (bianco, beige, grigio perla o crema) danno l’impressione che l’ambiente sia più spazioso e anche più luminoso. Non riesci a resistere ai colori accesi o alle fantasie? È consigliato dipingere o rivestire una sola parete, in genere quella dietro la testata del letto.

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *